fbpx

 

Siamo già arrivati alla fine di maggio e qui da noi, in Friuli, il tempo atmosferico è piuttosto strano, a volte fa caldo ma più spesso fa freddo, ogni tanto c’è il sole ma ancor più spesso piove e minaccia temporale , vestirsi è veramente un'impresa ma nonostante ciò, in giardino sta crescendo senza controllo un bellissimo e profumato cespuglio di salvia e così oggi abbiamo reso questa pianta aromatica protagonista della nostra ricetta, un primo piatto un po’ insolita dal gusto rustico e appetitoso.

 

 

Ci sono giorni in cui non si può proprio fare a meno di una torta al cioccolato. Questo plumcake al cioccolato nasce così, in tutta semplicità.

Dalla voglia di goloso cioccolato, ma anche di un dolce  perfetto per la colazione…..

Appena sfornato, pronto per la colazione di oggi e di domani mattina...

Questa strana primavera stenta ad esplodere e se la domenica pomeriggio piove non c'è niente di meglio da fare che infornare una torta  …Ieri pomeriggio infatti, abbiamo preparato una sbriciolata ai frutti di bosco e bisogna ammettere che una bella fetta  di torta insieme all'odore del caffè appena fatto, attutisce anche la delusione di una fine settimana freddino e piovoso e fa spuntare un sorriso perfino in questo altrettanto uggioso lunedì mattina .

 

Forse avete già avuto modo di assaggiare l’ilè flottante ( l’ isola galleggiante ), un elegante dessert di ispirazione francese che viene servito in molti bistrot e ristoranti gourmet composto da meringhe cotte nel latte immerse in una gustosa crema e decorate con caramello e mandorle tostate. 

Ci sono giorni in cui non si può proprio fare a meno di un dolce al cioccolato ma che sia anche un dolce fresco e leggero .

Il nostro KETODESSERT AL CIOCCOLATO è uno spuntino  cremoso e vellutato,  golosissimo  che volendo, può essere reso ancora più intrigante da qualche fragola o un ciuffetto di panna , un vero comfort food  da riservarsi in un momento un po’ giù ….

 

 

Oggi per l’idea dolce della domenica vi proponiamo qualcosa di raffinato ma nello stesso tempo molto semplice da realizzare: un pound cake dal sapore delicato , con una texture fine e un interno umido reso particolarmente goloso da un topping al cioccolato bianco…

 

Siamo ormai ad aprile inoltrato e anche se le giornate sono ancora piuttosto fresche, in giardino i fiori sbocciano uno dopo l’altro colorando le aiuole ed il prato ed in tavola inizia la voglia di cose leggere e semplici ….

 

Cheto-pane homemade con robiola a km 0 e ravanelli arrostiti per un’apericena che profuma di primavera…

 

E’ stato semplice e lento questo pomeriggio del lunedì di Pasqua, i pensieri nostalgici ci hanno fatto un pò di compagnia, il sole nascosto dietro qualche nuvolone, il forno acceso e la cucina profumata di cocco , fragole e lime……E sì, abbiamo provato a fare dei dolcetti che avevamo pensato per un’altro fine settimana ma oggi , siccome in dispensa c'erano tutti gli ingredienti, è andata così .......

SAPORE DI PRIMAVERA QUANTO BASTA…..

Il sapore delicato che si sposa perfettamente con sapori decisi e consistenze diverse è il riassunto della ricetta di questa sera, un primo piatto , quasi piatto unico che profuma di primavera : "Vellutata agli asparagi con quenelle di robiola di capra, coulis di peperoni rossi e cialde di parmigiano croccante ".

 

I peperoni sono una verdura estiva ma oggi è primavera e a noi è venuta una gran voglia di colore in tavola e i peperoni sono sicuramente un ortaggio che rende ogni piatto coloratissimo e invitante e così, visto che ieri al mercato abbiamo trovato peperoni di coltivazione italiana, abbiamo preparato una ricettina leggera, gustosa low carb e veramente molto semplice da preparare……

 

Questo sito fa uso di cookie, anche di terze parti
Proseguendo nella navigazione acconsenti all'uso di tali cookie. Leggi le nostre Cookies Policy e Privacy Policy